Business Intelligence

Business Intelligence

La Business intelligence per la strategia aziendale

Oggi voglio parlarvi di Business Intelligence.

Negli articoli precedenti ho sempre messo in evidenza come sia di fondamentale importanza per le aziende internalizzare la contabilità per garantirsi la tempestiva registrazione dei fatti economici e finanziari mediante una piattaforma gestionale di ultima generazione.

Questo al fine di un efficace controllo di gestione e strategico.

Come trasformare i dati in azioni strategiche

Ma come si fa a trasformare l’enorme mole di dati aziendali in informazioni strategiche? 

Mediante una Business Intelligence!

Cosa si intende per Business Intelligence

Si intendono tutti i processi e gli strumenti attraverso i quali un’azienda riesce a raccogliere dati di diversa natura per analizzarli e trarne decisioni strategiche. 

Si tratta di uno strumento prezioso e importantissimo per tutte quelle aziende che vogliono crescere e sfruttare al massimo i dati che hanno a disposizione. 

I vantaggi

Uno dei vantaggi più interessanti delle piattaforme di Business Intelligence è che vengono progettate appositamente per essere utilizzate anche da persone senza conoscenze tecniche. 

Ciò avviene grazie all’utilizzo di cruscotti aziendali e indicatori di performance di facile comprensione, con diagrammi e grafici. In questo modo anche a chi non ha alcuna conoscenza di analisi dei dati può avere un’immagine istantanea di ogni tipo di attività. E può averla in pochi secondi. 

business intelligence dashboard

La capacità di reporting sotto forma di dashboard visive è una funzionalità fondamentale di molte piattaforme di questo tipo. E’ stata sviluppata appositamente per essere compresa dai soggetti decisori.

Alcuni sistemi di questo tipo sono in grado di fornire anche funzionalità di analisi predittive. Tra queste: l’andamento futuro del fatturato, dei costi di gestione, del cash flow, della domanda dei prodotti ecc.  

L’analisi predittiva con la Business Intelligence è veramente affidabile perché si basa su modelli di dati che vengono aggiornati costantemente secondo criteri storici e statistici probabilistici.

Hai bisogno di un consiglio a riguardo? Contattami!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento