Categories: News

by Franco Cioffi

Share

Categories: News

by Franco Cioffi

Share

organizzare giornate di lavoro

3 consigli per ottimizzare e organizzare le giornate di lavoro

 

Il tempo è denaro, e saper gestire le giornate di lavoro, per chi gestisce un’attività è fondamentale.

Hai mai avuto la sensazione di avere il tempo che ti sfugge dalle mani, mentre il lavoro ti sta col fiato sul collo?

E’ tempo di mettere un po’d’ordine. Di imparare a pianificare bene le tue giornate di lavoro.

La pianificazione ti aiuta, non solo a gestire il tempo, ma anche a dare più valore alla tua vita personale. In questo modo anche la qualità del tuo lavoro sarà decisamente migliore.

 

Concentrati sugli obiettivi

Per fare questo hai bisogno di organizzare le tue giornate di lavoro in base agli obiettivi personali e professionali che ti sei prefissato.

Per questo, ecco i miei 3 consigli.

 

 

Fissa un Focus Day nella tua settimana lavorativa

Il focus day è quella giornata lavorativa in cui ti dedichi alla valutazione rispetto agli obiettivi del tuo business plan. Quella giornata in cui analizzi nel dettaglio una commessa.

Ma il focus day è anche il giorno in cui affronti quelle commesse più complesse che richiedono maggiore impegno e produttività da parte tua. Spesso sono proprio quelle che hanno un ritorno economico maggiore.

Ci tengo però a precisare che tutte le commesse necessitano il tuo massimo rendimento, indipendentemente dal ritorno economico.

 

 

Buffer Day

Buffer si traduce letteralmente come “tampone”. Il giorno Tampone è quel giorno in cui ti concentri nella programmazione, sulla pianificazione del lavoro, ma anche sulla tua formazione.

I buffer days ti serviranno per ottimizzare la tua operatività nei giorni, nei mesi e negli successivi.

Se hai chiaro cosa fare, perché e quando agire, sarai molto più veloce e produttivo.

 

 

Goditi la tua giornata libera

Goditi il tuo giorno libero. Nel tuo giorno libero stacca completamente dal lavoro.

Se pianifichi bene il tuo planning e quindi i tuoi giorni liberi, durante la settimana sarai più produttivo e quando arriverà il tuo giorno libero, lo affronterai con serenità.

Dai importanza al tuo giorno libero, proteggilo e preservalo.

E’ necessario per la tua vita personale e per ricaricarti.

 

Nei miei percorsi di consulenza, in qualità di Temporary Manager, mi occupo anche di guidare imprenditori e liberi professionisti nella gestione dei tempi di lavoro al fine della produttività.

 

Il tempo è prezioso.

Contattami per una consulenza.

Related Posts

View all
  • Personale e motivazione. Come avere dei dipendenti motivati.   Torno a parlarvi di gestione del personale, in particolare di motivazione. Avere un personale motivato è fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi aziendali. Oggi non è più possibile pensare di motivare il personale solo aumentando la paga o offrendo premi di produttività. Soprattutto per i più […]

    Continue reading
  • Come gestire i conflitti aziendali? Ecco qualche consiglio.   Spesso mi trovo a gestire conflitti aziendali nel mio lavoro di temporary manager. Un conflitto in azienda non sempre consiste in una semplice incomprensione interpersonale. Un conflitto aziendale può andare ad inficiare sulla produttività dei collaboratori. Questi infatti avranno inconsciamente meno voglia di cooperare al fine […]

    Continue reading
  • Come tenere sotto controllo i costi di gestione di un’attività? Tenere sotto controllo costantemente i costi di gestione, flussi e potenzialità economiche della tua attività è fondamentale per investire, crescere e ridurre rischi. Da anni mi occupo di consulenza aziendale e formazione d’impresa in qualità di Temporary Manager, economista dello sviluppo e docente. Ecco qualche […]

    Continue reading
  • Strategic talent acquisition. Come acquisire talenti e cosa fa la differenza per un’impresa. Hai mai sentito parlare di strategic talent acquisition? La selezione del personale non è un’impresa semplice. Non sempre reclutare personale corrisponde a reclutare talenti. Acquisizione di talenti e reclutamento non sono la stessa cosa quando si parla di lavoro. E’ una questione […]

    Continue reading