Categories: News

by Franco Cioffi

Share

Categories: News

by Franco Cioffi

Share

pietra di scarto

Il progetto di economia sociale Pietra di scarto.

Da diversi anni mi occupo di guidare la Cooperativa Sociale Pietra di Scarto in un processo di sviluppo economico sostenibile.

Franco Cioffi da Pietra di Scarto.

Pietra di Scarto è una cooperativa che si trova a Cerignola (Foggia).

Si occupa di promozione della giustizia sociale ed economica attraverso la diffusione di una cultura dell’antimafia, la pratica di un’agricoltura sostenibile, l’educazione alla legalità, ma anche di consumo critico.

Tra gli obiettivi di Pietra di Scarto: dare opportunità di inserimento lavorativo a persone che provengono da condizioni di svantaggio.

L’ impianto industriale sostenibile di Pietra di Scarto per la trasformazione del pomodoro.

La cooperativa pugliese a breve inaugurerà un impianto industriale per la trasformazione del pomodoro.

Pietra di Scarto. Impianto per la trasformazione del pomodoro.

Sabato 15 maggio, infatti, insieme ai soci della cooperativa, abbiamo discusso e condiviso un piano di azione articolato sul breve periodo. Il piano tocca aspetti importanti e strategici come: l’approvvigionamento delle materie prime, la produzione, la logistica e la commercializzazione.

Siamo tutti consapevoli che, il significato e l’importanza di quest’esperienza, va ben oltre la crescita e il futuro della cooperativa Pietra di scarto. 

Fare impresa in maniera etica ed equo solidale.

E’ un progetto di economia sociale che ha l’ambizione di dimostrare la fattibilità e sostenibilità del fare impresa in maniera etica ed equo solidale. Infatti principi cardine sono: il rispetto dell’ambiente, della biodiversità e delle persone.

Pietra di Scarto, piano strategico.

Progetto che è stato reso possibile grazie alla straordinaria predisposizione al cambiamento dei soci che si sono lasciati accompagnare in un percorso professionale (peraltro ancora in corso) molto duro e dall’esito inizialmente per niente scontato.

Prossimo step: costanza e continuità.

Il prossimo step sarà acquisire la giusta mentalità per dare costanza e continuità alle attività dell’impresa sociale.

Per chi fosse interessato a comprendere le modalità operative e strategiche per gestire casi del genere, l’invito a leggere il mio libro di recente pubblicazione dal titolo Scuola d’impresa diffusa pubblicato dalla Rubbettino editore.

Related Posts

View all

  • Campi flegrei. tra possibilità’ di sviluppo e mancanza di strategia. I Campi Flegrei sono un classico esempio di quello che un territorio potrebbe e dovrebbe rappresentare ma che invece non è. Una bellezza struggente fatta di mare, laghi, isole, vulcani, oasi naturali, archeologia. Ed ancora, di strutture ricettive, terme, pesca, agricoltura, ristorazione, cantieristica ecc. Uno […]

    Continue reading
  • Imprese in rete per superare la crisi attraverso il contratto di rete Voglio parlarvi del contratto di rete. Ovvero uno strumento che mette insieme le imprese per superare la crisi. La pandemia sta per abbandonarci e con essa anche la conseguente crisi economica ma, di converso, riaffiorano prepotentemente i limiti strutturali del sistema imprese italiano. […]

    Continue reading
  • Dalla scuola d’impresa diffusa una storia di emancipazione Dalla Scuola d’Impresa Diffusa, voglio raccontarvi la storia di emancipazione di Denis Bajirami. Denis è un giovane che ho conosciuto a Scampia, durante la mia consulenza per la Kumpania. La Kumpania è l’impresa sociale che con l’associazione Chi rom e…chi no, gestisce Chikù – gastronomia, cultura e tempo libero. Chikù […]

    Continue reading
  • Next generation EU per la ripresa economica in europa Voglio parlarvi del il Next generation EU.  Il Next generation EU è il nuovo finanziamento per far ripartire l’Europa dopo la pandemia da Coronavirus, approvato dall’UE lo scorso luglio. Si tratta di un fondo speciale volto a finanziare la ripresa economica del vecchio continente nel triennio 2021-2023 con titoli […]

    Continue reading